Edil D'Arco – "La nostra esperienza al vostro servizio"
Edil D'Arco – "La nostra esperienza al vostro servizio"

Un buon aspetto del pavimento inizia dalle fughe

Condividi se ti è piaciuto! :)

spazzolino per pulire fughe pavimento

Fughe pavimenti: Ecco come pulirle

La domanda tipica per chi decide di pulire a fondo le piastrelle del pavimento è, come fare a pulire le fughe ingiallite, coperte di muffa o diventate nere?
Partiamo dal principio, le fughe sono quella sezione del pavimento che “divide” le piastrelle l’una dall’altra, solitamente presenti in cucina e in bagno. Una fuga ben pulita, oltre ad essere bella da vedere, è sinonimo di cura e pulizia quotidiana dell’ambiente. A volte però, nonostante i classici lavaggi quotidiani del pavimento, c’è bisogno di “sbiancare” e rinnovare le fughe.

Perchè le fughe dei pavimenti si sporcano?

Le cause per cui le fughe tra le mattonelle e le piastrelle si sporcano sono molteplici. Nella maggior parte dei casi il motivo riguarda un semplice accumulo di ciò che si trova sul pavimento e non viene raccolto in modo adeguato. Aspirapolvere, scopa, acqua e sapone puliscono i pavimenti ma la polvere si insinua in queste fessure annerendole. Ma questo non è l’unico problema. Spesso il bianco delle fughe, un biglietto da visita per la tua casa, viene compromesso da altre condizioni. Ad esempio, può capitare di dover pulire le fughe delle piastrelle del bagno dalla muffa che si crea a causa dell’umidità, oppure pulire fughe ingiallite o annerite in cucina a causa dei fornelli. Inoltre devi considerare anche le fughe cementizie, molto più porose di quelle bianche.

pulizia fughe pavimento prima e dopo

Come pulire le fughe in cucina e in bagno

Le fughe possono essere pulite in differenti modi, oltre ad utilizzare prodotti specifici come FUGANET o PULIFUGA, potete utilizzare prodotti semplici e naturali che ti permetteranno di avere un ottimo risultato! In primis il vapore! Lo strumento sicuramente più diffuso è la classica Vaporella.

pavimento in marmo con fughe pulite

Esistono diversi metodi che consentono di ottenere buoni risultati quando decidi di ridare il colore bianco alle fughe della cucina, del bagno o di altri ambienti. Il metodo “casalingo” più diffuso è sicuramente l’utilizzo del bicarbonato. Usandolo con l’acqua calda otterrai un composto da usare in abbinamento con uno spazzolino, direttamente sulle fughe sia del pavimento, sia di quelle piastrelle da parete solitamente presenti in cucina (zona cottura) o in bagno. Un altro metodo “casalingo” è nebulizzare con uno spruzzo acqua calda e aceto direttamente sulle fughe, lasciandolo agire e poi pulendo il tutto con un panno. Il forte potere sgrassante dell’aceto è utile anche per pulire le piastrelle che tipicamente tendono ad ingiallirsi vicino alla zona cottura.
E per il bagno?! Tra le pavimentazioni interne della casa, quella del bagno è una realtà che va curata con grande attenzione, infatti in questo ambiente muffe ed umidità proliferano con più facilità. (Visita il nostro articolo con le migliori pitture antimuffa)

muffa nelle fughe delle piastrelle

Oltre ai metodi già citati precedentemente (bicarbonato o acqua e aceto), possiamo, anzi consigliamo in questi casi di utilizzare l’acqua ossigenata, preferibilmente quella a 10 volumi. Utilizza uno spazzolino e sfrega le fughe coperte di muffe e funghi.

Ultima spiaggia – Rinnova le fughe del pavimento

Se lo sporco non vuole andare via, magari nei casi di vecchie abitazioni, in cui le fughe non sono state pulite per anni, la soluzione migliore potrebbe essere di stuccare nuovamente le fughe.
Rinnovare lo stucco delle fughe può dare una seconda vita al tuo pavimento, magari avevi deciso di cambiarlo perché lo ritenevi irrimediabilmente sporco, ma con pochi euro puoi ristuccare in autonomia le fughe.
Il procedimento è semplice, rimuovi la parte superiore del vecchio stucco con un taglierino, o un trapano con la punta piccola e poi aspira il tutto con il tuo aspirapolvere

step per rimuovere stucco fughe pavimento

a questo punto puoi procedere con l’applicazione del nuovo stucco che darà una nuova luce al tuo vecchio pavimento. Se ritieni di non avere le competenze necessario per “ristuccare” mettiti in contatto con noi tramite il pulsante qui sotto, o tramite i nostri canali social.

CONTATTACI

Un buon aspetto del pavimento inizia dalle fughe ultima modifica: 2022-01-20T15:59:31+01:00 da bossuccio

Condividi se ti è piaciuto! :)