Ristrutturazione bagno

La bellezza di un’abitazione dipende sempre dall’estetica di ogni singolo ambiente che la compone. Il bagno è di certo uno dei locali maggiormente soggetti a usura e prendersene cura è fondamentale per non scontrarsi con problematiche che spesso non sono solo di carattere estetico.
Spesso l’esigenza di ristrutturare riguarda gli impianti, altre volte l’aspetto meramente estetico, come il cambio delle piastrelle o degli apparecchi igienici. Edil D’Arco è la scelta giusta per far fronte alla ristrutturazione e al rifacimento dei bagni offre servizi rapidi e professionali.
Dopo un sopralluogo e un preventivo gratuiti, i nostri esperti procederanno a rendere il locale bagno proprio come lo desiderate!

In cosa consiste la ristrutturazione parziale o completa dei bagni?

Prima di iniziare la ristrutturazione del bagno è necessario stabilire la tipologia di intervento da realizzare. Questa può essere completa, e rivoluzionare l’intero bagno, oppure parziale. Generalmente una ristrutturazione completa del bagno prevede 5 fasi:
– si inizia con la rimozione completa della pavimentazione, delle piastrelle e del massetto;
– in seguito si procede con la realizzazione del nuovo impianto idraulico e elettrico, o la modifica di quello già esistente;
– poi si passa alla ristrutturazione delle pareti e dell’intonaco;
– successivamente si prosegue con il posizionamento delle nuove piastrelle e sanitari;
– infine si effettua la tinteggiatura
Per una ristrutturazione parziale chiaramente dipende dal tipo di intervento da effettuare.

Meglio una ristrutturazione completa o parziale?

La ristrutturazione deve tenere conto di molteplici fattori prima di essere effettuata, non solo riguardanti lo stile e l’estetica della nostra casa, ma anche gli aspetti igienico/sanitari, ad esempio un bagno con infiltrazioni e muffe non può essere certamente un ambiente salubre e pertanto bisogna intervenire il prima possibile.
Per quel che riguarda lo stile e la personalità del nostro bagno l’unico limite è la fantasia, anche un semplice cambio di piastrelle può mutare totalmente l’aspetto dell’ambiente. Una volta scelte le piastrelle, magari antiscivolo grazie ai nuovi materiali presenti sul mercato, sarà il caso di optare per dei sanitari che si abbinino perfettamente, siano questi moderni o classici.
Un altro elemento da tenere in considerazione per ristrutturare il bagno è la tipologia di sanitari da scegliere, questi sono disponibili infatti sia sospesi, sia posizionati a terra, una scelta di questo tipo deve essere comunicata anticipatamente, in quanto comporterà un differente posizionamento delle tubature e degli impianti idraulici.

RICHIEDI INFO – PREVENTIVO

Ristrutturazione bagno ultima modifica: 2020-05-30T02:01:27+02:00 da bossuccio