Edil D'Arco – "La nostra esperienza al vostro servizio"
Edil D'Arco – "La nostra esperienza al vostro servizio"

Come scegliere il rullo per pittura più adatto

Condividi se ti è piaciuto! :)

pittura casa con rullo

Rullo per Pittura: i migliori del 2022

A prima vista i rulli per pittura possono sembrare tutti uguali e molto spesso, soprattutto per chi non è del settore, si tende ad acquistare i modelli più economici: niente di più sbagliato. Ti aiuteremo a scegliere il miglior rullo per pittura, quello più adatto alle tue esigenze. In commercio esistono molti tipi di rullo, con caratteristiche e indicazioni d’utilizzo a volte molto diversi tra loro.
Esistono rulli molto economici a pochi euro e rulli molto più costosi, che ad un occhio inesperto sembreranno del tutto identici, ma quando si andranno ad utilizzare la differenza sarà abissale. I rulli più costosi, quelli professionali, utilizzati da noi, permettono di pitturare grandi superfici in poco tempo, avendo una stesura del colore uniforme e precisa. Altro fattore importante sono le setole: la qualità ed il tipo di queste ultime è determinante per avere un lavoro eseguito in maniera impeccabile.

Setola: caratteristica determinante in fase di scelta e acquisto

operaia con rullo per pittura

Il tipo di setole (o fibre) è fondamentale per ottenere un ottimo risultato finale, esistono diversi tipi di setole, abbiamo quelle classiche per pitture murarie, solitamente in tessuto sintetico di poliammide con pelo corto (circa 10 mm), setole per smalti, resine e colle in tessuto acrilico o poliammide, con pelo molto corto (circa 5 mm), esistono anche quelle specifiche per l’utilizzo di impregnanti o per l’utilizzo di flatting su legno, generalmente in microfibra abbastanza rasato (massimo 7/8 mm). Esistono anche i rulli per decorazioni in gomma, in tessuto o in altri materiali sintetici che presentano sulla superfice rilievi, increspature o zigrinature per realizzare l’effetto decorativo desiderati.

I migliori rulli per pittura professionali

Consiglio furbo prima di acquistare: se non lo hai già fatto, consigliamo ai nostri clienti interessati ad acquistare di attivare Amazon Prime, per avere i massimi privilegi, come la consegna gratis e in 1 giorno, accesso in anteprima alle offerte lampo, resi e rimborsi agevolati e Prime Video per avere film e serie tv incluse. Tutto questo gratis per 30 giorni poi sei libero di disdire, ma siamo sicuri che non potrai farne a meno.

1. Nespoli – Rullo per pittura antigoccia

rullo nespoli

Prodotto dalla ditta italiana Nespoli, ha un buon rapporto qualità/prezzo, è tra i rulli più venduti e diffusi in ambito domestico/fai da te per la pitturazione di pareti e soffitti, ma si presta bene anche ad un utilizzo più professionale. Il kit che vi consigliamo è composto dal braccio con impugnatura ergonomica in plastica, con occhiello per appenderlo al secchio e predisposizione per il montaggio su una prolunga ad asta, più due rulli da 18 cm di larghezza realizzati in fibre corte, con sistema antigoccia. Ideale per chi si avvicina le prime volte a questo tipo di pitturazione.

  • Marchio: Nespoli
  • Dimensione: rotolo da 180 mm in fibra corta
  • Accessori: 1 manicotto di ricambio
PRO
  • prezzo accessibile, e buona qualità ne fanno uno dei rulli più commerciali;
  • la larghezza di 18cm lo rende adatto alle pitturazioni domestiche di pareti e soffitti lisci;
  • Con i rulli facili da sfilare, le operazioni di pulizia e manutenzione non sono un problema;
CONTRO
  • Sconsigliato per gli esterni;
  • Da evitare l’utilizzo per superfici ruvide o irregolari;

2. Cinghiale – Serie 192 in Lana Cordonata

rullo cinghiale

Il rullo Cinghiale della serie 192 è prodotto dalla famosa Azienda italiana Pennelli Cinghiale, è realizzato in lana cordonata mista a fibra di poliammide, la larghezza di 20 cm e le setole di 8/9 mm lo rendono ideale in molteplici contesti, molto utilizzato in ambito professionale, sia per interni che per esterni. É dotato di manico con impugnatura ergonomica e inserto in gomma antiscivolo, predisposto al montaggio su un’asta. Molto versatile, consigliato per uso professionale e domestico, lo abbiamo utilizzato davvero in molteplici contesti, con pittura silossanica, traspiranti antimuffa, pitture lavabili all’acqua, pitture a tempera e ai silicati, su muri intonacati e grezzi, praticamente ovunque.

  • Marchio: Cinghiale
  • Materiale: Lana cordonata
  • Dimensione: rullo da 20 cm
PRO
  • Molto versatile, adatto a tutti i tipi di vernici e superfici;
  • Fibre in lana cordonata;
  • Poco sgocciolamente e quindi poco sporco;
CONTRO
  • Le fibre in lana cordonata tendono a consumarsi se adoperato in maniera intensiva;

3. Wagner HandiRoll 550 – Con Serbatoio Integrato

rullo con serbatoio wagner

Prodotto dalla ditta tedesca Wagner, HandiRoll 550 è un rullo con serbatoio integrato direttamente nell’asta che può essere allungata fino a 2 metri. L’ampio raggio di azione consente di intervenire su superfici alte senza bisogno di utilizzare scale e sgabelli. Inoltre il serbatoio posizionato in verticale nell’asta risolve il problema del bilanciamento del peso quando si devono tinteggiare soffitti e parti alte delle pareti. Il rullo largo 23 cm ed il serbatoio da 550ml, ricaricabile con il comodo sistema di pompaggio “Power-Trigger”, permettono di pitturare fino a 15mq in poco tempo. Molto pratico, rappresenta un’ottima soluzione per la tinteggiatura fai da te delle pareti e soffitti domestici, inoltre i materiali di fabbricazione sono di buona qualità garantendo resistenza e durabilità.

PRO
  • Molto pratico, adatto al fai da te;
  • Buoni i materiali di fabbricazione, garantiscono resistenza e durabilità;
  • Serbatoio integrato con Power-Trigger;
  • Evita gli sprechi di vernice
CONTRO
  • Il sistema di pompaggio richiede accurata manutenzione e pulizia dopo ogni utilizzo;

4. Tradelux – Kit Completo Fai da Te per Verniciare

kit rullo da pittura

Qui invece vi parliamo di una tipologia di prodotto “all in one” che sta spopolando nel Fai da Te delle pitturazioni domestiche e non solo. Questo kit della Tradelux è composto da:
– 1 rullo da 23cm
– 1 rullo da 10cm (per piccole superfici o rifiniture)
– 1 pennello da 50mm (per idropitture o impregnanti per legno e infissi)
– 1 spatola in acciaio inossidabile
– 1 taglierino
– 1 pellicola protettiva (360×140) per proteggere pavimento e suppellettili
– 1 rotolo di carta gommata
– 1 vassoio con griglia da 36x27x7
anche se il prodotto è destinato ad un uso hobbistico, ne segnaliamo la buona qualità dei materiali, i manici dei due rulli sono compatibili con tutte le aste (o bastoni di scopa), inoltre data la presenza di molteplici accessori potrete dipingere, stuccare e ritoccare gli interni dei vostri locali in totale autonomia. I rulli sono ideali per le idropitture, il pennello per gli impregnanti e le vernici a base solvente. La sua completezza è davvero il punto forte, il kit è concepito per unire leggerezza, qualità, versatilità e durevolezza.

PRO
  • Completo, hai tutti gli strumenti per iniziare in autonomia la tua tinteggiatura;
  • Buoni i materiali, leggeri, durevoli e versatili;
CONTRO
  • Adatto solo con vernici idrosolubili non troppo dense;

5. Black & Decker – Rullo telescopico con testa girevole

Concludiamo con questo rullo telescopico della Black+Decker, è un vero concentrato di tecnologia ed innovazione, permette di dosare con precisione la quantità di vernice da utilizzare (azzerando gli sprechi), grazie al sistema di aspirazione passivo a pressione, gestito direttamente tramite l’impugnatura. Il braccio telescopico (estendibile fino a 2 m) consente di raggiungere angoli e pareti alte senza perdere il baricentro, aiutando molto nella pitturazione dei soffitti. Inoltre ha una skill utilissima, tramite la maniglia è possibile far muovere liberamente la testa per raggiungere anche angoli e punti nascosti, senza dover fare scomode manovre o arrampicarsi su scale e panchetti di fortuna.

  • Marchio: Black+Decker
  • Testa girevole
  • Facile sistema di ricarica
PRO
  • Sistema di pompaggio
  • Testa girevole
  • Facile da smontare per essere pulito e riposto senza ingombri
CONTRO
  • La testa girevole tende a piegarsi/deformarsi se viene esercitata una pressione eccessiva;
  • Il sistema di pompaggio in alluminio tende ad intasarsi se non pulito regolarmente;

Scegli il rullo che più si adatta alle esigenze del lavoro

ragazzo con rullo pittura

In conclusione, abbiamo visto che ne esistono di diversi tipi, adatti a diversi scopi, non esiste un unico rullo perfetto per tutte le situazioni, bisogna trovare il giusto equilibrio tra il costo e la destinazione d’uso, se dovete tinteggiare di bianco una piccolo ripostiglio, non serve comprare il miglior rullo sul mercato, inoltre è importante scegliere tra le diverse tipologie di setole/fibre a seconda delle superfici da trattare, ed infine valutare se scegliere tra i più tradizionali rulli classici ad immersione o serbatoio tradizionale più “scomodi” ma più robusti ed affidabili o i più recenti con serbatoio integrato e sistemi di pompaggio e di controllo del baricentro che permettono un lavoro più agile e pulito, ma spesso fragili e soggetti a rotture e deformazioni.





Come scegliere il rullo per pittura più adatto ultima modifica: 2022-01-23T03:57:36+01:00 da bossuccio

Condividi se ti è piaciuto! :)